DIMORA STORICA

Ubicata nel centro storico di un paese dell’entroterra abruzzese, questa importante dimora storica rappresenta un raffinato esempio di architettura del ‘800. Il restauro ha interessato sia l’aspetto strutturale che quello relativo alle finiture e gli impianti. Il fabbricato, solo in parte ampliato al piano terra, si sviluppa su tre livelli collegati tra loro da una elegante scalinata. Il piano terra è costituito da ampi locali posti in successione tra loro ed è direttamente collegato sia con il corso principale del paese che con un giardino dal tipico impianto “all’italiana” caratterizzato da secolari magnolie. Il primo piano del fabbricato è il piano dedicato alla zona giorno; tre eleganti sale dalle volte affrescate con dipinti originale, si susseguono definendo le zone pranzo, soggiorno e studio. Il tinello, il salotto, la stanza del camino e i servizi completano il piano. La scalinata è realizzata con pietra della Majella, corredata da ringhiere in ferro e caratterizzata da un soffitto decorato che introduce lo sguardo alla zona notte posta al secondo piano dove sono disposte le camere da letto, i servizi e una palestra. Gli arredi scelti sono pezzi di antiquariato provenienti soprattutto dal centro Italia, così come i lampadari, le pietre dei camini e le opere d’arte che caratterizzano i diversi ambienti.

previous arrow
next arrow
Slider